GT: QUANTO COSTA LA NUOVA PORSCHE 911 GT3 R (992)

Cercate una vettura davvero “buona” per i vostri track day? Porsche Motorsport ha presentato a Spa durante la 24h la nuova 911 GT3 R su base 992 e siete fortunati perchè il 6 cilindri boxer aspirato da 565 cavalli o per dirla più correttamente alla tedesca: 565 PS Pferde Starke. E’ già ordinabile.

Già ordinabile se avete 511 mila euro + IVA in banca e se siete un team dato che la priorità verrà data proprio ai team.

Se invece volete risparmiare qualcosina e avete pazienza, tra poco i team venderanno le “vecchie” 911 GT3 nate nel 2019 che proprio malissimo non vanno…

NON DIMENTICARE CHE SCORRERE L’ARTICOLO VERSO IL BASSO PER LEGGERE GLI ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI!

IGTC: GT2 E GT3 CORRERANNO INSIEME NEL 2023. ANCHE A SPA 24H.

A partire dal 2023 la serie GT mondiale IGTC (che si disputa in più continenti) ospiterà anche le vetture di classe GT2 oltre alle GT3 con una piccola differenza:

le vetture di classe GT2 saranno in classe AM (esclusi i Pro quindi).

Questa scelta avrà ripercussioni anche sulla 24h di Spa. Infatti la classica del nord fa parte del campionato IGTC oltre che del GTWC quindi ospiterà anche vetture GT2 di classe AM come l’attesa Maserati MC20 GT2 presentata, come render, proprio a Spa durante il week end della 24h.

FIA ELECTRIC GT: MORTO ANCORA PRIMA DI INIZIARE.

Ricordate il FIA Electric GT? Quella sorta di campionato che, nelle intenzioni della FIA, avrebbe dovuto rappresentare l’alternativa elettrica alle gare GT3? Non lo ricordate? Non stupitevi!

Il campionato è di fatto “morto” ancora prima di iniziare per mancanza di interesse da parte delle Case che in un primo momento si erano mostrate curiose (più che realmente interessate).

Se da un lato l’interesse per le auto elettriche stenta a decollare nonostante i listini ormai siano pieni di vetture di tutti i tipi e per tutte le tasche, dall’altro l’interesse per le gare GT elettriche è al momento del tutto inesistente.

GT: ROSSI PARLA DEL SUO FUTURO IN GT E DI LE MANS.

Valentino Rossi non ha commentato direttamente il “divorzio” tra WRT (team per il quale corre) e Audi alla fine del 2022, si è limitato a dire che sicuramente nel 2023 disputerà il GTWC ma senza specificare ne con quale team, ne con quale vettura.

Il 9 volte campione del mondo nel motomondiale ha poi escluso se stesso dalla Le Mans del 2023 per puntare al 2024 quando le sofisticate GTE lasceranno il posto alle GT Le Mans su base GT3.

“Io voglio correre a Le Mans presto, nei prossimi anni. Migliorare come pilota di auto il più possibile e correre a Le Mans. E’ l’ambizione di tutti, è una tra le gare più famose al mondo”.

Vincent Vosse, ex pilota tra i fondatori di WRT ha dichiarato: “noi non abbiamo ancora pensato al futuro, ci siamo trovati bene insieme e non vedo perchè dovremmo cambiare”.

Le parole di Vosse suonano come un invito a Valentino verso BMW. Tuttavia il programma di WRT con BMW in GT3 non è stato ancora definito. Per ammissione dello stesso Vosse se ne parlerà nei prossimi mesi.

WEC: WRT LASCIA AUDI. GESTIRA’ LE BMW NEL WEC HYPERCAR.

La notizia era nell’aria, ora è confermata:

il team belga WRT, storico braccio armato di Audi nelle competizioni GT, lascia la casa dei quattro anelli per “sposarsi” con BMW nel mondiale WEC.

Il team, un vero e proprio colosso nel mondo delle competizioni in grado di correre il GTWC, il DTM, il WTCR e il WEC LMP2, gestirà le BMW M Hybrid V8 LMDh nel WEC Hypercar dal 2024.

Il team correrà anche con le BMW M4 GT3 nel GTWC? La risposta è: non è stato ancora deciso.

La struttura belga deciderà solo nei prossimi mesi se correre anche con le M4 o dedicarsi solo al WEC come team ufficiale di BMW.

La collaborazione con Audi si chiude dopo oltre 10 anni e tantissimi successi nel mondo GT.

Al momento il futuro di Audi nel mondo GT appare molto molto incerto. La casa tedesca starebbe cercando un nuovo team per gestire le R8 GT3 che da poco sono state aggiornate con l’introduzione della Evo2.

ALFA: IMPARATO CONFERMA LA SPORTIVA PER IL 2023 (NO, NON SARÀ’ ELETTRICA).

Il CEO di Alfa Romeo, lo apprendiamo da ANSA.it, ha confermato che nella seconda metà del 2023 “nascerà” una nuova Alfa Romeo e no, non sarà un SUV e no, non sarà ne elettrica, ne ibrida. Sarà una sportiva pura.

Imparato alla domanda molto specifica “sarà la nuova 33 Stradale”? Ha confermato senza aggiungere altri dettagli, quindi la nuova vettura avrà motore centrale e sarà (forse) imparentata con la MC20 per quanto riguarda il telaio salvo poi usare (probabilmente) una versione potenziata del 2.9 V6 biturbo della Giulia Quadrifoglio per differenziarla dalla MC20 e renderla un “Alfa”.

Vedremo nella seconda parte del 2023 il concept o la vettura definitiva?

La nuova 33 Stradale avrà un futuro nelle corse come la sua illustre antenata? Magari in GT3? Magari nella nuova classe GT Le Mans che nascerà proprio nel 2024 su base GT3?

Tutti gli indizi portano verso questa direzione con Imparato che ha detto al momento di rinnovare ancora un anno con Sauber in F1:

”dovessimo uscire dalla F1, la nostra presenza nel motorsport non è in discussione. Fa parte del DNA di Alfa”.

24H SPA: VITTORIE FERRARI NELLA PRO-AM E NELLA GOLD! ANCORA BERTOLINI!

La Ferrari 488 GT3 si congeda con onore dalla sua ultima 24h di Spa vincendo 2 classi e salendo sul podio della combattutissima Pro. A partire dal prossimo anno verrà sostituita dalla 296 GT3 presentata proprio a Spa.

Ecco i risultati: da rimarcare l’ennesima vittoria di Andrea Bertolini che aveva già trionfato con la Maserati MC12 GT1 a metà anni 2000. Vittoria tutta femmil nella Gold. Vittoria anche per Alessio Rovera, sempre più protagonista del mondo Ferrari GT.

Il vincitore della passata edizione Pier Guidi era assente perchè impegnato con lo sviluppo del programma Ferrari Hypercar. Foto e dettagli a seguire.

3° posto assoluto e 3° di classe PRO per la Ferrari 488 GT3 Team Iron Lynx numero 71 pilotata da Fuoco / Serra / Rigon.

9° posto assoluto e 9° di classe PRO per la Ferrari 488 GT3 Team Iren Lynx numero 51 pilotata da Calado / Nielsen / Molina

18° posto assoluto e 1° in classe Gold per la Ferrari 488 GT3 Team Iron Dames numero 83 pilotata da Pin / Frey / Bovy / Gatting

20° posto assoluto e 1° In classe PRO AM per la Ferrari 488 GT3 Team AF Corse numero 52 pilotata da Bertolini / Rovera / Machiels / Costantini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: