GT: FERRARI 296 GT3, ECCOLA! (TUTTE LE FOTO).

Ferrari in occasione della 24h di Spa ha svelato l’erede della 488 GT3, la nuovissima 296 GT3 disegnata da Cannizzo (Ferrari) e che verrà assemblata da Oreca a Signes (Francia). Rispetto alla 488 GT3 cambia tutto perchè il modello di derivazione è totalmente differente. Si passa dal 3.9 V8 biturbo di 90 gradi a un ben più moderno 2.9 V6 biturbo di 120 gradi.

24H SPA: GLI EQUIPAGGI FERRARI NELLA CLASSE PRO.

Assente il vincitore della passata edizione Pier Guidi (causa sviluppo della Ferrari LMH WEC Hypercar) Ferrari sotto i colori di Iron Lynx proverà a bissare il successo del 2021 con due vetture decisamente…Competitive.

La 488 GT3 n° 51 sarà pilotata da Molina / Nielsen / Calado

La 488 GT3 n° 71 sarà pilotata da Fuoco / Serra / Rigon

Entrambe le vetture sono iscritte alla classe Pro (la più importante) che vede equipaggi formati da soli piloti professionisti il più di questi di provenienza factory, quindi ufficiali.

Da notare che dell’equipaggio vincitore nel 2021 è rimasto solo Nielsen, assente Pier Guidi come detto per motivi di ”lavoro”, manca anche il francese Ledogar che è passato ai ”nemici” di Porsche.

MASERATI TORNA ALLE CORSE GT! ECCO LA MC20 GT2 E RINASCE MASERATI CORSE!

Maserati torna alla corse GT dopo i gloriosi fasti della MC12 nel GT1 e lo farà con la MC20 nella classe GT2.

La vettura, ancora un render, è stata svelata da Maserati che ha anche annunciato la rinascita del reparto corse Maserati Corse e di un customer racing.

Infatti la MC20 destinata alla GT2 European Series sarà in vendita come da regolamento GT2 che prevede equipaggi Pro-Am e Am.

Andrà a sfidare Porsche, Audi e KTM.

Seguiranno aggiornamenti.

24H SPA E IL DOMINIO DELLA MASERATI MC12.

La 24h di Spa è da sempre terreno di caccia dei costruttori tedeschi che da sempre bramano il gradino più alto del podio della classica del nord riservata alle vetture derivanti dalla serie…

Ma tra un trionfo Porsche e uno BMW anche noi italiani abbiamo contribuito a scrivere la storia di questa corsa che è meno famosa della 24h di Le Mans, ma per certi versi più difficile da interpretare e dura da portare a termine.

L’Italia è tornata sul gradino più alto di Spa grazie alla Maserati MC12 a quel tempo praticamente imbattibile nel FIA GT e grazie al fortissimo team Vitaphone, che ironia della sorte era…Tedesco.

Siamo negli anni 2000 quando il 12 cilindri italiano (rigorosamente aspirato) di derivazione Ferrari si porta a casa ben tre edizioni della di 14h di Spa:

2005:

Vittoria: Van de Poele / Bartels / Scheider (Vitaphone Racing)

secondo posto: Bertolini / Wendlinger / Peter (JMB Racing)

2006:

Vittoria: Bertolini / Bartels / Van De Poele (Vitaphone Racing)

2007:

Secondo posto: Bartels / Biagi / Van De Poele / Lamy (Vitaphone Racing)

2008:

Vittoria: Bertolini / Van de Poele / Bartels / Sarrazin (Vitaphone Racing)

Secondo posto: Pier Guidi / Lemeret / Negrao / Ramos (Vitaphone Racing)

2009:

Secondo posto: Pier Guidi / Vosse / Lemeret / Rosemblad (Vitaphone Racing DHL)

CURIOSITA’

Pier Guidi, oggi pilota Ferrari ufficiale, dopo i podi con Maserati ha finalmente vinto la 24h di Spa, ma solo nel 2021 e su Ferrari 488 GT3 AF Corse

Bertolini ha vinto 2 volte contribuendo anche a sviluppare la MC12 sin dall’inizio. Pochi giorni fa il veterano pilota Ferrari ha portato al debutto la Ferrari LMH proprio con…Pier Guidi!

Vincet Vosse, a podio nel 2009, è tra i fondatori del team belga WRT. Nel 2021 Pier Guidi ha battuto appunto l’Audi del team WRT del suo ex compagno di team.

Van de Poele vanta 3 vittorie con la MC12, 5 in totale. E’ nato a Verviers a pochi km da Spa. Anche Vosse è nato a Verviers.

IGTC: FERRARI RITORNA NELLA SERIE DA CAMPIONE IN CARICA.

Ferrari ha annunciato che ritornerà ufficialmente nell’ IGTC 2022 a partire dall’imminente round di Spa di fine luglio per poi disputare le due prove rimanenti e difendere così il titolo ottenuto nella passata stagione da Pier Guidi e Ledogar.

I nomi dei piloti verranno annunciati all’inizio della settimana prossima con Ledogar che, che nel frattempo, ha lasciato Ferrari per passare a Porsche.

Insieme a Ferrari rientra anche Porsche portando così a 5 il numero delle case presenti: Ferrari, Porsche, Mercedes, Lamborghini e Audi.

24H SPA: MATTIA MICHELOTTO CON VSR LAMBORGHINI.

Il giovane e promettente Mattia Michelotto sarà al via dellla 24h di Spa che scatterà a fine luglio tra le fila del Vincenzo Sospiri Racing, team per il quale corre anche nell’Italiano GT.

Il team di Forlì andrà in Belgio con due Lamborghini Huracan GT3.

Michelotto dividerà il sedile con Paverud (Norvegia), Moulin (Belgio), Dorrbecker (Messimo).

Il quartetto correrà nella Silver Cup.

24H SPA: LA LAMBORGHINI HURACAN GT3 DEL K-PAX IN FOTO.

Si avvicina la 24h di Spa amici appassionati di GT! TheRaceMode, in attesa di andarci nel 2023 per raccontarvela LIVE, ve la racconterà attraverso foto e articoli partire da domenica prossima! Intanto conosciamo la Lamborghini Huracan GT3 del team americano (California) K-Pax in collaborazione con Orange 1. La vettura sarà supportata da Lamborghini Squadra Corse e avrà nell’abitacolo Caldarelli, Mapelli e Pepper.

VI RICORDIAMO INOLTRE DI SEGUIRE THERACEMODE.COM OGNI GIORNO! TROVERETE FINO A 10 NUOVI ARTICOLI GIA’ A PARTIRE DALLE 7! INSERITELO TRA I VOSTRI SITI PREFERITI!

WEC: ANCHE AUDI E MERCEDES GUARDANO ALLA LE MANS GT 2024.

Come era prevedibile l’abolizione a fine 2023 delle delle GTE nel WEC a favore delle GT3 sta attirando nuovi e interessati costruttori, tra questi non potevano mancare Audi e Mercedes, due case che mai si erano realmente interessate alla GTE.

L’interesse c’è ma le date di ingresso incerte. Mercedes presenterà la nuova GT3, erede della attuale AMG GT, a fine 2024 per correre a partire dal 2025.

VISITA IL SITO TUTTI I GIORNI E PIU’ VOLTE AL GIORNO. IL PORTALE DEDICATO AL MONDO WEC E GT E’ SEMPRE AGGIORNATO. NUOVI ARTICOLI ON LINE GIA’ DALLE 6.50 NELL’EDIZIONE DEL MATTINO!

Mentre dell’erede della R8 non si sa praticamente nulla…In teoria l’R8, in base al piano di elettrificazione del listino di Audi a partire dal 2030, non avrebbe dovuto avere nessuna erede anche se, ci ha raccontato una fonte, si parla di un nuovo motore V8 biturbo…

Ricordiamo che le GT3 correranno nel WEC con uno speciale kit chiamato al momento Premium che le differenzierà dalle GT3 non solo a livello estetico ma anche a livello tecnico.

Oltre a Porsche, Ferrari, Audi e Mercedes anche Ford si è mostrata interessata alla nuova classe GT.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: