F1: BAHRAIN, FP3: TEMPI: ANCORA FERRARI E RED BULL. MERCEDES RISALE. BENE ALFA.

Si è da poco concluso il terzo e ultimo turno prima delle qualifiche che scatteranno alle ore 16 (diretta su SKY e via streaming su NOW).

Il terzo turno, caratterizzato da una pista giro dopo giro sempre più veloce e da condizioni meteo ”calde” ci ha sostanzialmente mostrato gli stessi valori del venerdi con Ferrari e Red Bull al comando rispettivamente con Leclerc e Verstappen che sembrano anche i favoriti per la pole.

Rispetto a ieri risale Perez e risalgono le Mercedes ma i tempi di Russell (a 4 decimi) e Hamilton (a poco meno di 6 decimi) seppur migliorati rispetto alla FP2 traggono un pochino in inganno. Sono frutto di singoli giri perfetti e non ripetuti mentre Max e Charles hanno realizzato i loro best lap compiendo giri caratterizzati da un paio di errori. La sensazione, come ieri, è che sia Verstappen che Leclerc abbiano ancora del margine mentre Mercedes stia girando già vicino ai suoi limiti e comunque a livello cronometrico i distacchi sono ancora importanti per il team tedesco.

Ancora bene, benissimo Alfa Romeo e Magnussen. Il pilota Haas, al rientro in F1 in sostituzione di Mazepin, è 7° a 9 decimi.

Bottas è 8° mentre il debuttante (e tanto criticato) Zhou è 9° molto vicino a Bottas a dimostrazione della bontà del progetto Sauber.

5 delle prime 9 posizioni sono occupate da motori Ferrari. Non un caso. Anzi il segnale che a Maranello hanno lavorato bene. Il cronometro non mente mai.

Da segnalare un testacoda senza conseguenze per Leclerc che non ha perso ne fiducia, ne concentrazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: