MOTOGP: BASTIANINI VINCE! LA DUCATI AFFONDA.

Nel giorno del primo storico trionfo di Enea Bastianini e del nuovo Team Gresini in MotoGP la Ducati sorride amaro…

Mentre Enea regalava a Fausto il successo Miller e Bagnaia, per motivi diversi, lasciano il Qatar con 0 punti e una brutta sensazione: la Ducati GP22 non è ancora competitiva.

Bagnaia dopo qualifiche difficili è partito malissimo perdendo subito diverse posizioni salvo scivolare e colpire Martin durante la difficile rimonta. Il pilota Ducati Pramac a sua volta era partito malissimo dalla pole.

Miller si è ritirato per noie elettroniche quando, comunque, non era in lotta per il podio. Il francese Zarco? Non pervenuto.

Il fallimento dei due team Ducati di riferimento, l’ufficiale e il Pramac, è totale.

Una vera disfatta su una pista in teoria favorevole al V4 bolognese che non è sembrato neppure velocissimo come al solito in rettifilo.

Lo zero di Pecco in ottica campionato è molto pesante anche alla luce di una Honda che sembra rinata e di un Marquez oggi molto attento a non prendersi rischi inutili.

Tornando a Bastianini, Enea è in sella a una GP21 aggiornata che è sembrata, almeno nelle sue mani, decisamente più competitiva della GP22 ma specifichiamo: nelle sue mani.

Enea ha corso una gara intelligente, non ha commesso errori, ha attaccato Pol solo quando era certo di riuscire nel sorpasso e una volta al comando non ha sbagliato nulla mostrandosi, come il passato anno, velocissimo nella seconda parte di gara.

Si ripeterà? Difficile dirlo, il potenziale per fare bene c’è tutto. Sarà un campionato molto interessante per lui e per il team che porta il nome di Fausto ora diretto dalla moglie. Una bella stori di sport e di amore per le corse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: