BAGNAIA RINNOVA CON DUCATI. MA C’E’ TROPPA PRESSIONE MEDIATICA?

Bagnaia ha deciso (giustamente) di rinnovare con Ducati fino al 2024. Il matrimonio tra le due parti è solido e, il 2021 lo ha dimostrato, funziona anche. Anzi più va avanti, più funziona!

Bagnaia è senza mezzi termini uno tra i pretendenti al titolo 2022 insieme a Quartararo e Marquez con quest’ultimo però, una volta tanto, favorito si ma da…Sorpresa.

Tuttavia intorno a Bagnaia c’è troppa pressione mediatica “italiana”.

Dopo il ritiro di Rossi e il ritorno tutt’altro che trionfale di Dovizioso con la Yamaha l’Italia si è ritrovata a corti non di piloti ma di “idoli da creare”.

La pressione, quando è troppa, quando è generata artificialmente, non è mai positiva. Ricordiamo tutti i “fenomeni” Fenati e Bulega vero? Ancor prima ricordate un giovanissimo e “futuro Rossi” Savadori?

Il voler creare a tutti i costi il “fenomeno” non è un problema solo del motociclismo, è una problema delle TV che hanno bisogno di “vendere” il marziano arrivano sulla terra. Quanti giovani calciatori fanno un paio di partite interessanti e subito si parla di loro come il futuro Messi o il futuro Ronaldo o il futuro Maradona?

Bagnaia ha davanti a se un ottimo futuro, è pilota serio, solido di testa, che non ha certo bisogno di essere idolatrato per rendere al meglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: